Richiamo


“Nel Vangelo la gente chiedeva spesso al Signore un segno, un dato oggettivo che la aiutasse a credere in Lui” 


 

Nel tuo cuore c’è una grande sensibilità per “sentire” il messaggio del Signore come chiamata a seguirlo: per esempio un’idea nella predicazione, una lettera di un amico o di un sacerdote, una conversazione con i tuoi coetanei, un libro che ti lascia delle domande aperte, ecc…

Ti richiama molto l’attenzione l’esempio di un tuo amico o di una tua amica che ha risposto alla chiamata di entrare in seminario o in convento.

Senti fortemente il disagio per la scarsità di chiamate alla vita consacrata di cui soffre oggi la Chiesa soprattutto nel nostro paese.

Vivi interiormente dei dubbi circa la vocazione e non ti senti tranquillo.

Commenti chiusi